Pianeti in una stanza

pianetiinunastanzaPianeti in una Stanza è un progetto che prevede l’uso di monitor sferici per proiettare dati planetari, simulando stelle e pianeti, rendendo efficace e divertente la didattica e la divulgazione della planetologia e della scienza dello Spazio. Pianeti in una stanza è un progetto sperimentale dell’associazione Speak Science, di INAF-IAPS e dell’Università di Roma Tre (Dipartimento di Matematica e Fisica).

Al momento, il progetto prevede l’uso di un monitor sferico interattivo di circa 1 m di diametro realizzato e costruito dalla 3Des. Il monitor viene utilizzato per lezioni nelle scuole o conferenze per il pubblico con contenuti originali, progettati e realizzati utilizzando filmati, immagini e dati scientifici di strumenti e missioni spaziali in volo e storiche (anche grazie alla Fototeca SRPIF A.Coradini).

Il progetto Pianeti in una stanza è stato anche selezionato come vincitore dell Europlanet Outreach Funding Scheme 2016. Verrà finanziata nel 2016 la progettazione di una versione low-cost di un monitor sferico portatile che potrà essere implementato e utilizzato nelle scuole. Per maggiori informazioni visita questa pagina.

ANNO 2016/2017:
LEZIONI PIANETI IN UNA STANZA

Nel 2016/2017 proponiamo una serie di lezioni interattive per le scuole e per il pubblico generico, progettate e animate da ricercatori ed esperti di divulgazione e didattica. Gli incontri uniscono didattica e spettacolo in percorsi coinvolgenti, con immagini, filmati, musiche e testi, e che possono anche prevedere laboratori ed esperimenti (per esempio sulla luce, sul funzionamento di un telescopio o sui processi geologici di formazione dei crateri).

Gli incontri si svolgono prevalentemente presso il Dipartimento di Matematica e Fisica dell’Università Roma Tre (via della Vasca Navale 84, Roma) e sono pensati per una classe di elementari/medie/licei (massimo 40 alunni).  A seconda della disponibilità, gli incontri possono anche svolgersi presso altre location come la sede IAPS a Tor Vergata (in ARTOV, via del Fosso del Cavaliere 100, Roma) oppure presso altri enti o la scuola.

Per maggiori informazioni o per prenotare vai a questa pagina